Brescia Storica

Il turista che dovesse trovarsi a passare per la nostra città dovrebbe assolutamente fermarsi a visitare le meraviglie racchiuse nel museo di S. Giulia.
Unico in Italia e in Europa per concezione espositiva e per sede, il Museo della Città, allestito in un complesso monastico di origine longobarda, consente un viaggio attraverso la storia, l’arte e la spiritualità di Brescia dall’età preistorica ad oggi in un’area espositiva di circa 14.000 metri quadrati.

Oltre alle opere contenute nel museo, S. Giulia è un’opera architettonica unica nel suo genere: monastero femminile di regola benedettina, edificato su un’area già occupata in età romana da importanti Domus, comprende la basilica longobarda di San Salvatore e la sua cripta, l’oratorio romanico di Santa Maria in Solario, il Coro delle Monache, la cinquecentesca chiesa di Santa Giulia e i chiostri”.
E poi il Castello di Brescia, l’area archeologica del Capitolium (resti di templi romani), il Duomo Nuovo e il Duomo Vecchio, le chiese, Piazza Loggia con il Palazzo della Loggia, la Pallata, la torre del Broletto ecc.